Accademia Accademia della Crusca
Cerca nel sito 
Pagina d'entrata > Notiziario > Sotto la lente > Frames
  L'Accademia
  Storia
  Attività
  Pubblicazioni
  Biblioteca virtuale
  La lingua in rete
  Crusca in gioco

Mappa del sito
Frames
[ Sotto la lente ]

All’interno del convegno internazionale Frames: a Colloquium in Linguistics, Philosophy and Economics, che si terrà a Bologna e Firenze tra il 6 e il 9 giugno 2006, l’8 giugno l’Accademia della Crusca accoglie presso la sua sede nella Villa medicea di Castello una giornata di lavoro incentrata sulla presentazione dei progetti realizzati dal Dipartimento di Italianistica di Firenze (in collaborazione con l’Accademia della Crusca) e dal CILTA (Centro Interfacoltà di Linguistica Teorica e Applicata, Università di Bologna) all’interno del progetto FIRB (Fondo per gli Investimenti della Ricerca di Base) del MIUR.


8 giugno 2006
Accademia della Crusca

CORIS e DiaCORIS come strumenti e metodi

La giornata di studi si articola in nove interventi tesi a illustrare i progetti CORIS e DiaCORIS e a presentarne alcuni risultati.
 Il progetto CORIS/CODIS è iniziato nel 1998 con la finalità di costruire un corpus generale di riferimento dell’italiano scritto, accessibile e di facile fruizione, contiene 100 milioni di parole e sarà aggiornato tramite un corpus di monitoraggio inglobato con cadenza biennale. È  costituito da una raccolta di testi, autentici e ricorrenti nell’uso, in formato elettronico, selezionati come rappresentativi dell’italiano attuale. Prevede come destinatari e fruitori studiosi dell'italiano come L1 o L2, studenti italiani e stranieri impegnati in un'analisi linguistica basata su dati autentici e, in una prospettiva più ampia, tutti coloro che sono interessati ad un'analisi intralinguistica e/o interlinguistica.
Il progetto DiaCORIS, iniziato nel marzo 2004 al CILTA, intende estendere i criteri e la struttura del CORIS/CODIS ad una raccolta di testi scritti dal 1861 al 1945, introducendo quindi una prospettiva diacronica. DiaCORIS fa parte di un progetto più ampio volto a raccogliere e rendere accessibile, tramite strumenti informatici, un corpus di italiano scritto che va dal 1750 al 1945. Fa parte di questo secondo progetto la versione elettronica dell’“Antologia” di Vieusseux, ovvero la digitalizzazione di tutta la prima serie dell’“Antologia” (1821-1832) che prevede la possibilità di accedere alla versione elettronica e in Rete di questa rivista, operando delle ricerche all’interno del testo.



Celebrazioni per il 150° dell'Unità d'Italia
Mostra Una di lingua (Firenze, 11 ott.-30 nov. 2011)
Convegno Un secolo per la costituzione (1848-1948)
Navigare tra le parole II
Olimpiadi di lingua italiana 2011
Convegno La legge come mezzo di comunicazione di massa
La piazza delle lingue 2011: L'italiano in Europa
Artusi100. Il secolo artusiano. Convegno di studi.
Convegno La redazione degli atti amministrativi
La piazza delle lingue 2010: L'italiano degli altri
Lingua italiana, scuola, sviluppo
Giornata di studio su Ciro Trabalza
Celebrazioni di G. Giusti: convegno Le opere e i giorni
Piazza delle lingue. Esperienze di multilinguismo in atto
Montanelli narratore
Per Giovanni Nencioni
Mostra Galileo e l'universo dei suoi libri
Convegno L'italiano al telefono
Gli Accademici della Crusca in visita al Quirinale
Ristampa anastatica del Vocabolario 1612
Settimana della lingua italiana nel mondo
Per il multilinguismo nell’Unione Europea
Presentazione del volume L'italiano al voto
Convegno I giovani e la lingua
Firenze Piazza delle Lingue d'Europa
Se telefonando... ti scrivo
Adotta un libro dell'Accademia
La lingua italiana nella nostra Costituzione
Chi vuol esser lieto sia
Lingua, cultura e democrazia
Italiano giuridico
Frames
L'italiano in pubblico oggi
Navigare tra le parole
Convegno internazionale Lingua italiana e scienze
Visita del Presidente della Repubblica C. A. Ciampi
Notizie dall'Accademia


Copyright 2002 - Accademia della Crusca - Tutti i diritti riservati