Accademia Accademia della Crusca
Cerca nel sito 
Pagina d'entrata > Attività > Iniziative > Insegnare italiano > Insegnare italiano come lingua materna e come L2
(2008-2009)
> Borsa di Studio Veronica Locatelli
  L'Accademia
  Storia
  Notiziario
  Pubblicazioni
  Biblioteca virtuale
  La lingua in rete
  Crusca in gioco

Mappa del sito
Borsa di Studio Veronica Locatelli
[ Insegnare italiano come lingua materna e come L2
(2008-2009)
]

BORSA di STUDIO
VERONICA LOCATELLI

L’Accademia della Crusca, grazie a un finanziamento della famiglia di Veronica Locatelli, attiva collaboratrice dell’Accademia ed esperta nella conoscenza e nell’utilizzo di strumenti multimediali, ha deciso di istituire una borsa di studio a lei intitolata.

Bandisce quindi un concorso, per titoli, per l’assegnazione di una BORSA DI STUDIO per il Progetto “Insegnare italiano”, realizzato dall’Accademia della Crusca in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana, sui temi dell’insegnamento della Lingua Italiana.

La borsa è finalizzata a una collaborazione al corso di Formazione “Insegnare italiano come lingua materna e come lingua seconda”, che si svolge presso l’Accademia nell’anno 2008-2009 sulle dinamiche comunicative delle classi plurilingui, e alla realizzazione di materiali multimediali, dedicati agli insegnanti di lingua italiana. La borsa, della durata di 6 mesi, è pari a 2.000,00 Euro lordi e si svolgerà presso l’Accademia della Crusca, Via di Castello 46, Firenze.

Requisiti di ammissione
Possono accedere al concorso i candidati in possesso di Laurea in Lettere, con una tesi in discipline linguistiche.

Sono inoltre richieste:

  • buone competenze informatiche, in particolare nel settore dell’editing audio e video e nella realizzazione di prodotti multimediali;
  • specifica competenza di realizzazione e gestione di siti web, sia dal punto di vista tecnico che contenutistico.


L’attività del borsista deve essere svolta continuativamente per 6 mesi da maggio 2009 ad ottobre 2009, con modalità e orari stabiliti dal responsabile del progetto.

Il godimento della borsa non costituisce un rapporto di lavoro e non dà luogo a trattamenti previdenziali o assistenziali.

Domanda di partecipazione
La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere inviata all’Accademia della Crusca, Via di Castello 46, 50141 Firenze, e inviata a mezzo raccomandata con avviso di ritorno entro il giorno 15 aprile 2009. Per le domande spedite a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento farà fede il timbro postale. Nella domanda il concorrente dovrà dichiarare, sotto la propria responsabilità:

  • le proprie generalità, la data e il luogo di nascita, il codice fiscale, la residenza e il domicilio eletto ai fini del concorso, il proprio recapito telefonico;
  • il titolo di studio conseguito, la data, la sede del conseguimento e la votazione riportata nell’esame finale di laurea;
    e allegare:
  • un curriculum vitae et studiorum;
  • ogni altro titolo o attestato ritenuto utile.

Procedure per la selezione
La Commissione giudicatrice è composta dalla presidente dell’Accademia della Crusca e da due membri designati dal Consiglio.

Conferimento della borsa di studio
Al vincitore sarà data comunicazione del conferimento della borsa a mezzo raccomandata a. r. Entro 15 giorni dal ricevimento della comunicazione, l’assegnatario dovrà presentarsi presso la Segreteria dell’Accademia, Via di Castello 46, Firenze, per compilare una dichiarazione di accettazione corredata dalla documentazione prevista.

La borsa, pari a 2.000,00 (duemila) Euro al lordo di ogni onere, sarà erogata dopo la presentazione dei documenti di rito e l’accertamento dei requisiti prescritti.

Il testo del presente bando sarà disponibile presso la Segreteria dell’Accademia e consultabile all’indirizzo Internet: http://www.accademiadellacrusca.it

La Presidente
Prof.ssa Nicoletta Maraschio

Bando in formato PDF (27 Kb)

Comunicato stampa Consegna Borsa di Studio



Borsa di Studio Veronica Locatelli


Copyright 2002 - Accademia della Crusca - Tutti i diritti riservati