Accademia Accademia della Crusca
Cerca nel sito 
Pagina d'entrata > Notiziario > Eventi dell'Accademia
  L'Accademia
  Storia
  Attività
  Pubblicazioni
  Biblioteca virtuale
  La lingua in rete
  Crusca in gioco

Mappa del sito
Eventi dell'Accademia

[ Notiziario ]

Una di lingua. La lingua italiana negli anni dell'Unità d'Italia (Firenze, 11 ottobre-30 novembre 2011)     11/10/2011




Programma       Agenda
nov dic gen feb mar apr mag giu lug ago set ott


PROGRAMMA

Accademia della Crusca

SOCIETÀ DANTE ALIGHIERI

ASLI - Associazione per la Storia della Lingua Italiana

 

 

 

MOSTRA SULLA LINGUA ITALIANA

PRESSO LA BIBLIOTECA DELLE OBLATE A FIRENZE

(11 ottobre – 30 novembre 2011)

 

 UNA DI LINGUA

La lingua italiana negli anni dell'Unità d'Italia

 

Direzione scientifica di Luca Serianni, Nicoletta Maraschio e Silvia Morgana

 

 

La mostra si pone l’obiettivo di dare rappresentazione visiva ad un tema particolarmente importante per la formazione dell’identità nazionale: uno spunto di riflessione delineato ben prima del 1861, ma reso ancora più impellente al momento della raggiunta unità politica. Storicamente l’italiano rappresenta un elemento portante nella costruzione della Nazione ed è ancora oggi un bene culturale fondamentale nella definizione identitaria del paese: la lingua, nella coscienza collettiva, va identificata come elemento di riconoscibilità e di coesione nazionale, un patrimonio collettivo da tutelare e promuovere sia in Italia sia all’estero.

 

La mostra rispecchia l’impianto scientifico di due importanti convegni organizzati dalle istituzioni promotrici per le celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia: il primo, organizzato dal 2 al 4 dicembre 2010 a Firenze dall’ASLI (Associazione per la Storia della Lingua Italiana) in collaborazione con l’Accademia della Crusca è dedicato a Storia della lingua italiana e storia dell’Italia unita. L’italiano e lo stato nazionale; il secondo, previsto a Torino dal 30 settembre al 2 ottobre 2011 in occasione dell’80° Congresso internazionale della Società Dante Alighieri, è dedicato a Unità d’Italia e unità linguistica, tra storia e contemporaneità.

 

L’esposizione ripercorre i percorsi di ricerca delineati dagli studiosi e ne mette in luce gli aspetti di particolare interesse e modernità in un’ottica di larga divulgazione: i testi di presentazione saranno accompagnati da illustrazioni commentate; saranno esposti alcuni significativi documenti dell’epoca risorgimentale e attraverso alcuni terminali multimediali si darà spazio ad approfondimenti e documentari su temi specifici.

 

Gli assi portanti della mostra saranno la descrizione della lingua al momento dell’Unità e le sollecitazioni a cui essa fu sottoposta nel periodo immediatamente successivo. L’intento del percorso è quello di documentare la radicata presenza – anche in ambiti lontani dalla letteratura – di un italiano condiviso che, pur sempre in forma scritta, rendeva possibile la comunicazione nelle varie aree del sapere, anche nella continua interazione con i dialetti. In particolare, si offriranno ai visitatori assaggi dell’italiano delle istituzioni e di alcuni settori chiave della cultura (la chiesa, i giornali, ma anche la tecnica, la scienza e l’industria), accompagnati da una rassegna di istantanee della scrittura di alcuni dei padri della patria, oltre che di autori che hanno inciso nella diffusione dell’italiano di fine Ottocento. Un certo spazio è occupato, naturalmente, dal tema dell’istruzione (alfabetismo, scuola ed educazione linguistica, anche al femminile), dal dibattito acceso intorno alla questione della lingua, dalle dinamiche dell’italiano e degli strumenti per la definizione del modello normativo. Viene tratteggiato il ruolo dell’Accademia della Crusca nell’800 e della nascente Società Dante Alighieri e chiude il percorso un approfondimento alle parole chiave del momento unitario: Italia e italiano. Presentare gli effetti dell’unità politica sulla lingua italiana e i cambiamenti (culturali, ma anche economici e sociali) che portarono a una sempre più capillare diffusione dell’italofonia permette di delineare alcuni spunti di riflessione e rilanciare il ruolo della lingua nella costruzione dell’identità nazionale.

 

 

ARGOMENTI TRATTATI

1. Comunicazione pubblica (amministrazione e burocrazia)

2. Scuola e educazione linguistica: i problemi

3. Scuola e educazione linguistica: gli strumenti

4. Educazione linguistica al femminile

5. Alfabetismo e analfabetismo

6. Esercito

7. Questione della lingua

8. Le dinamiche dell’italiano

9. Gli strumenti (grammatiche e dizionari)

10. L'Accademia della Crusca nell'Ottocento

11. La nascita della Società Dante Alighieri

12. L'italiano dei padri della patria

13. De Amicis, Collodi, Artusi

14. Lingua italiana e dialetti

15. La Chiesa

16. (Teatro e) Melodramma

17. Linguaggio della tecnica, della scienza e dell’industria

18. Giornali (e riviste)

19. Le parole chiave: Italia/italiano

 

 

  • Locandina in formato PDF (724 Kb)


  • AGENDA



    www.accademiadellacrusca.it/una_di_lingua.shtml




    Indietro


     
    Copyright 2002 - Accademia della Crusca - Tutti i diritti riservati - Powered by Dada